Anguria


L'anguria è uno dei frutti maggiormente dissetanti, rinfrescanti e ricchi d'acqua. E' uno dei simboli dell'estate ed il frutto di stagione per eccellenza.

La normale composizione dell'anguria vede la presenza del 92% di acqua e dell'8% di zuccheri comunemente presenti nella frutta. Il suo consumo contribuisce dunque alla nostra idratazione durante le giornate più calde.

L'anguria è un frutto energetico. Una semplice porzione di anguria può aumentare i livelli di energia del 23%. Ciò accade per via del suo contenuto di vitamina B6, che il corpo utilizza per sintetizzare la dopamina, promotrice del benessere. L'anguria contiene inoltre magnesio, che viene utilizzato dal nostro corpo per rifornire di energia le cellule.





Ricette con l'anguria:


Carpaccio di anguria



Ingredienti per 2 persone:
- 50 g di zucchero
- 1 limone
- 0,50 cocomero
- 1 stecca di vaniglia
- ½ bicchiere di rum
- anice stellato



Preaparazione:
Mettete lo zucchero in una padella, aggiungete il succo di mezzo limone, la stecca di vaniglia e, a fiamma bassa, fatelo sciogliere fino a quando si forma uno sciroppo, mescolando delicatamente. Quando lo zucchero inizia a caramellare, aggiungete anche il rum, fate flambare per qualche secondo, quindi spegnete la fiamma e lasciate intiepidire.
Tagliate l’anguria in quattro spicchi, eliminate la buccia e i semi e tagliate ogni spicchio a fettine alte al massimo 1 centimetro. Affinché questa operazione riesca perfettamente, utilizzate l’anguria molto fredda e un coltello ben affilato e a lama lunga.
Distribuite in quattro piatti le fettine di anguria, cospergetele con il caramello al rum e completate il tutto con quattro o cinque bacche di anice stellato che, oltre ad avere una gradevole funzione decorativa, doneranno ai piatti un delizioso profumo.

Ricetta da Cucina Naturale di Federico Bruno