Cavolfiore

Ricco di Calcio, Fosforo, Potassio Zinco e Rame Ricco di vitamine A, C , K e B1 B2 B3 B9 e PP Contiene antiossidanti, beta carotene, acido folico ed aminoacidi, principi attivi antinfiammatori ed antibatterici oltre che depurativi e remineralizzanti.

Stimola il funzionamento della tiroide, regola il battito cardiaco, la pressione arteriosa e il ph del sangue oltre ad essere utile, con il suo succo, a combattere le coliti ulcerose, E’ indicato in casi di diabete e per i celiaci in quanto non contiene glutine.

Un piccolo trucco per diminuire l'odore che il cavolfiore sviluppa nella fase di cottura è quello di mettere sopra il coperchio della pentola del pane duro con mollica imbevuta nell'aceto.

Valori nutrizionali per 100 grammi:
Calorie 25 - Acqua 91,91 - Proteine 1,98 - Grassi 0,1 - Carboidrati 5,3 - Fibre 2,5




Ricette con il cavolfiore:


Insalata ai tre cavoli con salsa di sesamo e pepe rosa


Ingredienti per 4 persone:
Preparazine in 15 min

• 400 g Cavolfiore
• 200 g Cavolo nero
• un quarto Cavolo cappuccio viola
• 1 manciata germogli a scelta
• 60 g Tahin
• 2 cucchiai Semi di zucca
• 2 cucchiai Semi di sesamo
• 3 cucchiai salsa di soia senza glutine
• 2 cucchiai Aceto di riso
• olio d'oliva extravergine
• Sale
• pepe rosa in grani


Preaparazione:
Riducete il cavolfiore in cimette più o meno della stessa dimensione. Quindi lessatele in acqua leggermente salata per circa 6 minuti, scolatele piuttosto al dente e fatele raffreddare subito in acqua fredda per fermare la cottura.

Amalgamate il tahin con l'aceto, la salsa di soia, 2 cucchiai di olio, un pizzico di sale e 2-3 cucchiai di acqua fino a ottenere una salsa cremosa(se dovesse restare troppo densa, unite altra acqua).

Mondate il cavolo nero eliminando le coste più dure e riducetene le foglie in striscioline sottili. Sistemate queste ultime in una ciotola ampia, unite la metà della salsa e mescolate con le mani finché le foglie saranno leggermente ammorbidite e ridotte di volume di circa la metà.

Affettate a striscioline molto sottili anche il cavolo cappuccio e unitelo al cavolo nero, aggiungete le cimette di cavolfiore, i semi di sesamo, i semi di zucca e i germogli. Condite con ancora un filo di salsa, servendo quella rimasta in una coppetta, e completate con qualche grano di pepe rosa.

Ricetta da Cucina Naturale di Barbara Toselli




Minestra di riso con porri, patate e cavolfiore


Ingredienti per 4 persone:
Preparazine in 10 min - Cottura 30 min.

• 150 g Riso
• 600 g Patate
• 300 g Cavolfiore
• 2 Carote
• 2 cucchiaio Parmigiano grattugiato
• 1 mazzetto Erba cipollina
• Olio di oliva extra vergine
• Sale
• pepe


Preaparazione:
Mondate i porri e affettatene finemente la parte bianca. Pelate le patate e tagliatele a cubetti piccoli. Dividete il cavolfiore in cimette piccole. Infine pelate e tagliate a rondelle le carote.

Riunite tute le verdure in una pentola e coprite con circa 1,5 l di acqua. Aggiungete una spolverata di sale e di pepe, quindi portate a bollore.

Versate il riso nella pentola dopo 10-15 minuti e proseguite per altri 15 minuti. A fine cottura, se la zuppa dovesse risultare troppo densa, allungatela con altra acqua calda. Conditela con un filo d'olio, il parmigiano e mescolate bene.

Distribuite la minestra nei piatti e completate con l'erba cipollina tritata, una spolverata di pepe e, se volete, altro parmigiano.

Ricetta da Cucina Naturale di Barbara Toselli




Zuppa di Cavolfiore e Topinambur



Ingredienti:
• gr. 300 cavolfiore

• gr. 300 topinambur
• ml. 300 latte (mucca o vegetale)
• 1 foglia alloro
• n. 3 cucchiai di mandorle in scaglie
• sale

• pepe


Preparazione:
Lavare e tagliare a pezzi il cavolfiore ed il topinambur, mettere il tutto in una pentola con il latte e l’alloro, cuocere per circa 20 min., aggiustare di sale, frullare il tutto e servire spolverando con scaglie di mandorle e pepe.