Porri


Il porro è molto ricco d’acqua (più del 90 %) e quindi è veramente poco calorico. È ricco di vitamina B9, fonte di fibre dolci, e fonte di vitamina B6. La sua concentrazione di potassio è molto elevata, quella di sodio molto bassa: ciò gli conferisce proprietà diuretiche naturali. Inoltre i porri costituiscono un eccellente lassativo, delicato e non aggressivo, adatto agli organismi più sensibili.

La parte bianca del porro contiene fibre solubili molto delicate digeribili da parte di tutti. La parte verde contiene, invece, fibre più dure.






Ricette con porri:


Cuscus di porri e ceci



Ingredienti per 4 persone:
- 320 g di cuscus
- 4 porri
- 250 g di ceci lessati
- 4 cucchiai di olio di oliva extra vergine
- 1 carota
- 1 spicchio di aglio
- 1 ciuffo di coriandolo
- 1 ciuffo di prezzemolo
- 1 pizzico di coriandolo in grani
- 1 limoni, succo
- sale
- brodo di ceci



Preaparazione:
Per prima cosa mettete a bagno i ceci in abbondante acqua per una notte. Scolateli e poneteli in una casseruola. Copriteli con tre litri d'acqua. Aggiungete una carote, uno spicchio d'aglio e fateli cuocere, per circa due ore, finché diventano morbidi. Salate in ultimo, altrimenti potrebbero restare duri. Mondate e lavate bene i porri, eliminando i residui di terra fra le foglie. Affettateli sottili, compresa anche la parte verde non rovinata. Scaldate due cucchiai d'olio in una padella antiaderente e fatevi insaporire i porri per 3-4 minuti. Unite quindi due mestolini di brodo di ceci e proseguite la cottura finché la verdura è cotta, ma ancora leggermente croccante A questo punto aggiungete i ceci, mescolate, aggiustate di sale, unite una presa di coriandolo macinato e fate cuocere ancora 3-4 minuti, a pentola coperta. deve restare un po' di sughetto. Se necessario unite ancora un mestolino di brodo di ceci. Appena prima di spegnere aggiungete il prezzemolo e il coriandolo tritati fini, il succo di limone e fate riposare per dieci minuti. Intanto versate 400 ml di brodo di ceci e 300 ml d'acqua in una casseruola dal fondo pesante. Portate ad ebollizione. Aggiustate di sale. Spegnete e versate, a pioggia, il cuscus. Rovesciate il cuscus, bollente, su un piatto da portata, cospargetelo con i ceci e i porri ben caldi. Portate in tavola con olio e succo di limone da aggiungere a piacere.

Ricetta da Cucina Naturale di Carla Barzanò





Frittura leggera di anelli di porro



Ingredienti per 4 persone:
- 3 porri
- 100 g di farina
- 100 g di maizena
- 100 ml di acqua
- olio di arachide
- sale



Preaparazione:
Mescolate in una terrina la farina con la maizena e con l'acqua frizzante molto fredda fino a ottenere una pastella liscia e non troppo densa. Salatela e lasciatela riposare in frigo per 20 minuti. Mondate i porri e tagliateli a striscioline per il lungo. Eliminate quelle più coriacee e unite le restanti in mazzetti da 2-4 che annoderete tra loro con nodi piuttosto morbidi formando degli anelli, oppure lasciate le striscioline al naturale. Tuffate gli anelli di porro nella pastella e friggeteli in abbondante olio, facendo attenzione a non bruciarli. Serviteli molto caldi, spolverizzati con poco sale.

Ricetta da Cucina Naturale di Michele Maino