Scalogno


Lo scalogno (Allium Ascalonicum) è una pianta erbacea a bulbo della famiglia delle Liliacee; ha un sapore simile alla cipolla, ma molto più delicato e aromatico, mentre a differenza dell’aglio, è meno acre; ha inoltre il grande vantaggio di non appesantire l’alito.

Lo scalogno è un po' più piccolo della cipolla e spesso è composto da più piccoli bulbi uniti in un bulbo unico poco più grande, è leggermente più affusolato della cipolla e ha un colore più scuro.








Ricette con lo scalogno:


Frittata di verdure miste



Ingredienti per 4 persone:
- 500 g di patate
- 200 g di fagiolini
- 7 scalogni
- 20 g di funghi secchi
- 2 fette di pane casereccio
- 6 uova
- 8 cucchiai di latte
- 3 cucchiai di olio di oliva extra vergine
- ½ cucchiaino di erbe aromatiche miste
- sale
- pepe


Preaparazione:
Sbucciate le patate e lavatele; pulite i fagiolini e lavate anche questi. Infine sbucciate gli scalogni. Passate nel robot da cucina le verdure e i funghi, tagliandoli grossolanamente.
Scaldate l'olio in una padella grande e gettatevi il trito. Unite il sale, il pepe e le erbe aromatiche. Rimestate. Abbassate la fiamma, coprite la padella e fate cuocere per 20 minuti, ricordando di controllare ogni tanto le verdure.
Sbticiolate grossolanamente il pane nel latte. Sbattete le uova con sale e pepe e il latte. Rovesciate il tutto sopra le verdure. Con una paletta, cercate di far penetrare le uova sul fondo della padella. Mettete il coperchio e fate cuocere fin quando la frittata non è ben cotta. se riuscite giratela e cuocetela anche dall'altra parte. Ogni tanto infilate la paletta sotto per impedire che attacchi. A fine cottura tagliate la frittata nella padella stessa e servitela subito.

Ricetta da Cucina Naturale di Giuliana Lomazzi




Cannelloni con Radicchio e Patate



Ingredienti per 6 persone:
- 250gr cannelloni senza uovo
- 850gr patate
- 500gr radicchio rosso
- 1 cipolla
- 1 scalogno
- 2 spicchi di aglio
- 1 litro di latte di soia
- 50gr burro di soia
- 80gr farina
- 4 cucchiai di parmigiano veg
- 2 cucchiai di pangrattato
- prezzemolo
- sale
- pepe
- noce moscata
- salvia
- rosmarino


Preaparazione:
Preparare il parmigiano Veg tritando insieme 2 cucchiai di lievito in scaglie, 1 cucchiaio di mandorle e 1 cucchiaio di sesamo con poco sale. 
Tagliare le patate a piccoli dadini. Far soffriggere in padella la cipolla e lo scalogno con olio evo. Aggiungere l'aglio (1 spicchio e mezzo)e dopo poco le patate. Unire 4 foglie di salvia e un rametto di rosmarino, alzare la fiamma e far rosolare per bene. 5 minuti prima della fine della cottura unire radicchio, sale e pepe. 
Preparare la besciamella: sciogliere il burro in un pentolino, aggiungere la farina e mescolare bene. Unire un po' alla volta il latte continuando a mescolare evitando la formazione di grumi. Mettere sul fuoco, aggiungendo sale, pepe e noce moscata a piacere. Al bollore attendere 2 minuti e poi spegnere la fiamma.
Unire alle verdure qualche cucchiaio di besciamella (e qualche cucchiaio di latte se il composto risultasse troppo compatto) e 3 cucchiai di parmigiano vegano. Mettere alla base di una pirofila uno strato di besciamella e poi ricoprire con i cannelloni riempiti con il composto di verdure. 
Frullare le verdure avanzate (togliendo il rosmarino ma lasciando la salvia) con la besciamella rimasta aggiungendo un po' di acqua. Ricoprire i cannelloni con la salsa preparata.
Preparare un trito fatto di: 1 cucchiaio di parmigiano veg, 2 cucchiai di pangrattato, mezzo spicchio di aglio tritato e una manciata di prezzemolo. Ricoprire la teglia ed infornare per 40 minuti a 180° mettendo sul fondo del forno una ciotola contenente dell'acqua.


Ricetta da Ricette Vegan